3 alimenti da eliminare dalla dispensa per perdere peso


Se volete dimagrire una volta per tutte è opportuno che seguiate un’alimentazione corretta ed uno stile di vita sano.

 

L’importante è essere sempre coscienti di ciò che mangiamo, questo è il primo passo per ottenere buoni risultati e favorire la perdita di peso.

Per perdere peso in modo sano e senza esagerare l’importante è seguire una dieta varia ed equilibrata.

Il primo periodo però abbiamo bisogno di eliminare alcuni alimenti o di mangiarli raramente soprattutto se i kg da eliminare sono tanti.

Oggi allora ho deciso di proporvi 3 tipi di alimenti da evitare quando si è a dieta, eccoli:

  • Prodotti lattiero-caseari: per perdere peso è importante eliminare alimenti come il latte e i suoi derivati quindi anche i formaggi. Cercate di eliminare questi alimenti dalla vostra dieta per un periodo di tempo limitato e sostituiteli con alimenti come il latte di soia, di riso, di cocco e via dicendo. Se proprio non riuscite a fare colazione senza il latte, potete berne un bicchiere a colazione, preferendo il latte senza lattosio o il latte parzialmente scremato.
  • Zucchero: purtroppo la maggior parte delle persone hanno una sorta di dipendenza dallo zucchero ma una volta disintossicati l’organismo inizierà a modificarsi e noterete dei benefici non solo alla linea ma anche ai capelli, alle unghie e alla pelle. Gli effetti negativi dello zucchero sono: innalzamento della glicemia, senso di debolezza, diminuzione delle vitamine del gruppo B e del magnesio. Capisco che all’inizio sarà difficile eliminare completamente lo zucchero, cercate di evitarlo e di sostituirlo con il miele o la stevia.
  • Glutine: il glutine si trova dappertutto quindi chiedervi di eliminarlo completamente sarebbe inutile. Il nostro consiglio è quello di limitarne l’assunzione e preferire sempre un’alimentazione basata su legumi, cereali integrali, frutta fresca, verdure e frutta secca.

In ogni caso voglio ricordarvi alcune regole generali per dimagrire senza dover ricorrere a diete troppo drastiche o nocive per il nostro organismo:

  • Fate sempre 5 pasti al giorno: la colazione deve rappresentare il 40 % del fabbisogno calorico giornaliero, evitate di bere solo un caffè per colazione altrimenti avrete un senso di fame che si protrarrà per l’intera giornata. Fate due spuntini leggeri magari con un frutto fresco e poi un pranzo completo e una cena leggera.
  • Evitate di salare troppo le pietanze: il sale aumenta la ritenzione idrica e il ristagno dei liquidi quindi se volete eliminare la cellulite cercate di mangiare in modo più sano possibile.
  • Olio si ma a patto che sia a crudo: cercate di evitare i condimenti troppo grassi e preferite sempre cotture leggere e condimenti con olio extra vergine di oliva a crudo.
  • Fare sport: mi rendo conto che non tutti abbiamo il tempo per fare sport ma mezzora di camminata veloce oppure di corsetta 3 volte a settimana possiamo concedercela, una buon’idea sarebbe andare a camminare o a correre la mattina presto prima di andare a lavoro cosi da iniziare la giornata con il piede giusto.

fonte

 

 

Commenta