9 sorprendenti usi della scorza di limone

Quando prepariamo una limonata oppure usiamo il succo del limone in alcune ricette, ci disfiamo subito della scorza. Quest’abitudine farà parte del passato una volta letto questo articolo.

A seguire vi parliamo dei diversi usi e delle applicazioni della scorza di questo benefico agrume. Non vorrete più gettarla nella spazzatura.

Scorza di limone, nostra alleata alla pari della polpa

Di certo avrete letto delle numerose proprietà possedute dal succo del limone (ricco di vitamine e minerali, disinfettante, schiarente, smacchiante, deodorante, etc).

Tuttavia, probabilmente non sapete che la sua scorza verde o gialla possiede decine di applicazioni nella vita quotidiana.

Vi interesserà sapere a cosa può servirvi. Ve lo diciamo a seguire:

Riduce il colesterolo

Usare la scorza di limone vuol dire trarre beneficio dalla grande quantità di antiossidanti in esso contenuta.

Presenta anche flavonoidi che equilibrano i livelli di trigliceridi e grassi nel sangue e puliscono in modo naturale l’organismo.

Ingredienti

  • La scorza di un limone
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)
  • 1 cucchiaio di succo di limone (10 ml)

Preparazione

  • Per godere di questa proprietà della scorza di limone, grattugiatela ed unitela ad un po’ d’acqua.
  • In seguito, aggiungete un cucchiaio di succo di limone e bevete subito.
  • Ripetete tutte le mattine per una settimana

appiamo tutti che il limone possiede molta vitamina C, ma non è il suo unico nutriente. Apporta anche grandi dosi di calcio che, come è stato dimostrato, è vitale per la salute e la forza delle ossa.

Ingerire la scorza del limone aiuta a prevenire non solo l’osteoporosi, ma anche l’artrite reumatoide e la poliartrite infiammatoria.

Migliora l’aspetto delle mani

Nel caso in cui abbiate delle macchie sulla pelle per via dell’età o dell’esposizione al sole, potete sfregare la parte interna della scorza del limone (il lato bianco) per restituirle il suo tono naturale.

Vi consigliamo di fare lo stesso con le unghie, per sbiancarle e conferire ad esse un magnifico aspetto.

Ammorbidisce e rilassa i piedi

piattino con scorza di limone grattugiata

Quando tornate stanchi dopo una giornata di lavoro o senza esservi fermati un momento, è bene realizzare un pediluvio rilassante e, allo stesso tempo, ammorbidente.

Ingredienti

  • La scorza di 1 limone
  • ½ tazza d’acqua (125 ml)
  • ¼ tazza di latte (62 ml)
  • 2 cucchiai di olio d’oliva o di mandorle (32 gr)
  • 3 gocce di olio essenziale di limone

Preparazione

  • Fate bollire la buccia di limone in acqua per qualche minuto.
  • Colate e mescolate con il latte, l’olio e l’essenza.
  • Una volta raggiunta una temperatura sopportabile, immergete i piedi in questo preparato per 20 minuti.
  • Asciugate senza sfregare.

Esfolia e migliora l’aspetto della pelle

Se, per esempio, avete i gomiti o i talloni molto secchi, vi consigliamo di sfregarli con la scorza di un limone prima di andare a dormire. Potete usare la scorza di questo agrume anche come esfoliante naturale.

Ingredienti

  • ½ tazza di zucchero (100 gr)
  • La scorza di un limone
  • 3 cucchiai di olio d’oliva (48 gr)

Preparazione

  • Grattugiate la scorza e mescolate con lo zucchero e l’olio d’oliva.
  • Applicatelo sulle aree interessate con delicati movimenti circolari.
  • Lasciate agire per 10 minuti e sciacquate con acqua tiepida o calda.

Riduce lo stress ossidativo

ciotola con limone tagliato a metà

Grazie ai flavonoidi in essa contenuti, la scorza di limone può contrastare il notostress, ma anche gli elementi tossici e cancerogeni che si possono accumulare nel corpo.

Vi consigliamo di aggiungerla grattugiata ai dolci, agli infusi o ai frullati per ricevere questi benefici.

Diversi studi hanno dimostrato che assumere il limone, in generale, e la scorza, in particolare, aiuta a prevenire diversi tipi di cancro (tra cui quello al colon e al seno).

Non dimenticate che questo agrume è molto alcalinizzante e che il cancro si sviluppa soprattutto quando il corpo è troppo acido.

Usi della scorza di limone in casa

Oltre alle applicazioni per la nostra salute e bellezza, la scorza di limone può divenire un grande alleato nella pulizia della casa. Tra gli usi più importanti ricordiamo:

Disinfettare la cucina

Soprattutto il piano di cottura e gli utensili a contatto con il cibo crudo. Il limone grattugiato disinfetta i coltelli, i taglieri in legno e persino tende e mobili.

Serve anche a pulire il microonde ed altri elettrodomestici.

Dovete solo preparare un liquido disinfettante.

Ingredienti

  • La scorza di un limone
  • ½ litro d’acqua

Preparazione

  • Grattugiate la scorza e fate bollire l’acqua.
  • Mescolate entrambi gli ingredienti, versateli in un contenitore spray e spruzzate sulla superficie che desiderate pulire.

Aromatizzare la casa

grattugia e limone

Affinché la vostra casa abbia sempre un buon odore, potete usare il limone.

Ingredienti

  • ½ litro d’acqua
  • La scorza di 2 limoni
  • 3 rametti di rosmarino fresco
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia (5 ml)

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua insieme alla scorza grattugiata, il rosmarino e l’essenza.
  • Giunto ad ebollizione, lasciate cuocere per 10 minuti e poi ritirate dal fuoco.
  • Una volta freddo, versate in un contenitore di vetro e lasciatelo senza tappo in modo che si disperda nell’ambiente e lo profumi.

Se volete ridurre l’odore della pattumiera, potete mettere sul fondo del recipiente qualche scorza di limone.

Allontanare gli insetti

In base al periodo dell’anno, le piaghe sono all’ordine del giorno. In estate, per esempio, ci sono zanzare e mosche; in primavera, le formiche e le falene.

Per allontanare tutti gli insetti e vivere più tranquilli, potete usare direttamente la scorza del limone grattugiata in un recipiente da collocare vicino alle porte o alle finestre, oppure in un sacchetto di raso.

fonte  

Commenta

Lascia un commento