Abitudini che possono danneggiare le articolazioni (leggere importante )

Abitudini che possono danneggiare le articolazioni (leggere importante )

606
0
SHARE

Le articolazioni sono un elemento fondamentale per il nostro corpo, per poter realizzare movimenti. Per questo motivo, è necessario dedicarvi la giusta attenzione, in modo da mantenerle in ottime condizioni. Le articolazioni, si sa, sono molto delicate e possono deteriorarsi con grande facilità.

Con questo articolo vogliamo farvi conoscere alcune cattive abitudini che possono causare danni, anche molto seri, e in molti casi irreparabili, alle nostre articolazioni. Vediamole insieme!

Una scorretta alimentazione

Un consumo esagerato di alimenti ricchi di grassi è una delle cause principali che danneggiano il nostro organismo, soprattutto le ossa, poiché queste non possono assorbire in modo corretto i nutrienti essenziali per mantenersi in buona salute.

L’eccessivo consumo di alcol

Le persone che assumono alcol in modo smisurato sono particolarmente propense ad avere problemi di obesità. Le ossa risentono di tanto peso extra da sopportare e, allo stesso tempo, si presentano danni considerevoli alle articolazioni.

L’età avanzata

Con il passare del tempo si perde densità ossea, a causa della perdita progressiva dicalcio ed altri minerali essenziali per la salute delle ossa. Questa condizione provoca la comparsa di alcune malattie degenerative ed irreversibili come possono essere l’artrosi e l’osteoporosi.

La mancanza o l’eccesso di attività fisica

Camminare

Praticare troppo sport e, inoltre, non realizzare l’adeguato riscaldamento (oppure farlo in modo saltuario) può rappresentare un fattore determinante nel danneggiamento del corpo, soprattutto per quanto riguarda le articolazioni del collo, delle caviglie e delle ginocchia.

Oltre a questi fattori, esistono anche condizioni congenite che possono danneggiare in modo diretto le articolazioni, come può essere la asimmetria, nelle braccia o nelle gambe. Un altro problema che provoca danni alle articolazioni è il piede piatto, disturbo molto comune nei bambini, che, però, può essere corretto con facilità se diagnosticato nei primi anni di vita.

Speciali raccomandazioni per prendersi cura delle articolazioni

La principale raccomandazione da tenere in considerazione e, soprattutto, da applicare con disciplina, è quella di seguire una dieta bilanciata, priva di grassi nocivi e ricca di frutta e verdura. Tuttavia, la cosa più importante è preferire tutti gli alimenti che apportano calcio e vitamina D.

È molto importante, inoltre, svolgere attività fisica con regolarità preferendo gli esercizi che non richiedono eccessivo sforzo, in modo da non causare danno né alle ossa né alle articolazioni. Un altro aspetto fondamentale da tenere in considerazione è dormire le ore necessarie, dato che è in questo preciso momento in cui il corpo assorbe del tutto i nutrienti degli alimenti assunti durante il giorno.

Frutta per trattare problemi alle articolazioni

Le ciliegie

ciliegie

Il dolore alle articolazioni può interessare qualsiasi soggetto, ma in particolar modo le persone che sono affette da artrite e che soffrono costante dolore a causa dell’infiammazione presente nelle ossa. Per fortuna, queste persone possono alleviare il loro dolore mangiando ciliegie, poiché questo delizioso frutto contiene antocianine e flavonoidi, elementi che contribuiscono ad alleviare i dolori articolari.

L’ananas

L’ananas è un altro frutto che possiede proprietà importanti, le quali contribuiscono in modo naturale ad alleviare il dolore alle articolazioni. Non esitate ad includerlo nella vostra dieta giornaliere per trattare e prevenire questi disturbi.

 

Ricordate…

Ricordate che, come tutti i problemi di salute la cosa migliore è prevenire e per questo non bisogna dimenticare le buone abitudini come l’unione di un’alimentazione sana e bilanciata ed esercizio fisico adeguato. Questa combinazione farà sì che le articolazioni non perdano elasticità e si danneggino o usurino con il passare del tempo.

 

Commenta