Incinta a 12 anni, emergono nuovi dettagli sulla giovanissima madre

n Cina un uomo aveva destato i sospetti dei medici per un episodio che lo aveva visto protagonista assieme alla moglie: poco meno di due settimane fa i due erano arrivati in ospedale a Xuzhou, località del Paese asiatico, con lei in preda a forti spasimi dovuti ad un parto imminente. I medici avevano però notato una grossa differenza di età nella coppia. E’ stato scoperto successivamente che l’uomo ha 40 anni di età e la sua compagna solamente 12. E’ una bambina, molto probabilmente di origini vietnamite, e da quelle parti non è inusuale prendere in moglie una ragazzina così giovanissima. Dell’episodio vi avevamo già parlato dettagliatamente in questo articolo. Adesso sono emersi ulteriori dettagli sulla madre-bambina: il Maggior Generale Ho Sy Tien, direttore del dipartimento di polizia criminale, ed il ministro per la pubblica sicurezza vietnamita, hanno dichiarato che la ragazzina è stata probabilmente rapita e venduta tra il 2010 e il 2011 ed avrebbe dunque avuto 7-8 anni all’epoca dei fatti. “Finora non ci sono stati risultati. Dobbiamo ancora trovare la sua famiglia, anche se quanto raccolto finora è stato divulgato dai media, così chiunque dovesse riconoscerla potrebbe allertare la polizia”.

fonte

Commenta