L’ultimo bacio, prima di morire, della cantante Joey Feek, alla piccol figlia...

L’ultimo bacio, prima di morire, della cantante Joey Feek, alla piccol figlia di 2 anni

15609
0
SHARE

Si chiama ‘Un ultimo bacio’ il post che Rory Feek, marito di Joey e compagno anche artistico (Joey + Rory) ha dedicato agli ultimi giorni di vita della moglie sul blog ‘This Life I Live’ (‘La vita che vivo’). I due sono una delle coppie country più note d’America e sono stati tra i nominati degli scorsi Grammy Awards, ma dal 2014 la donna ha scoperto di avere un cancro all’utero che ha combattuto fino allo scorso novembre, quando i due hanno scelto di fermare le cure dopo che il medico che la seguiva ha spiegato che non c’era più molto che potessero fare. Quello che Joey voleva più di tutto, però, era poter vedere la figlia Indiana, nata nel 2014 con la sindrome di Down, compiere due anni e c’è riuscita, come spiega Rory in un post in cui racconta questi ultimi giorni e di come la moglie ha detto basta a un’inutile lotta che negli ultimi giorni l’aveva debilitata, facendola peggiorare di ora in ora:

oey ha riunito la famiglia e ha detto addio a ognuno, a sua madre, al padre e alle tre sorelle. Sono cadute molte lacrime mentre spiegava a ognuno quanto gli volesse bene e che sarebbe tornata presto a casa. Che il suo tempo in ospedale era terminato e si sarebbe addormentata presto. Poi ha chiesto di portarle nostra figlia. Ho poggiato la nostra piccola Indiana sul suo grembo e abbiamo pianto tutti mentre le diceva quanto l’amava: ‘Sii una bimba grande per il tuo papà, mamma ti guarderà’, poi l’ha alzata e l’ha baciata. Un ultimo bacio.

‘Ho vissuto la vita che volevo’

Nel blog Rory ha raccontato la loro vita assieme, con parole e immagini, sia nei momenti di speranza (quando la moglie diceva ‘Lo batterò’) sia quelli di sconforto, fino a oggi, quando con questo post parla del loro amore e si scusa per i titoli che sono nati, in questi ultimi giorni, dalle sue parole.

L’infermiera è tornata un’altra volta – scriveva il 29 febbraio – questa mattina per dirci che Joey sarebbe rimasta con noi ancora per pochi giorni. (…) Joey ha vissuto la sua vita appieno (…) e una delle ultime cose che ha detto prima di finire nel sonno profondo in cui è rimasta per qualche giorno è stata ‘Posso dire tranquillamente di non avere alcun rimpianto, ho fatto tutto ciò che volevo, vivendo la vita che ho sempre voluto vivere’.

La storia di Joey e Rory
La coppia si è conosciuta nel 2002. ottenendo il successo musicale sei anni dopo, quando parteciparono alla competizione chiamata ‘Can You Duet’ (‘Sai duettare’). Il primo successo, come ricorda la CNN è stato ‘Cheater, Cheater’, che vedeva anche la cantante americana Naomi Judd (dei Judds) fare un cameo nel video che lo accompagnò e che conta oltre 4 milioni di visualizzazioni. Autori di 7 album in studio – l’ultimo è ‘Hymns That Are Important to Us’ uscito nel febbraio del 2016 che ha toccato la quarta posizione della Billboard 200, la classifica degli album più venduti degli Usa – la coppia è stata nominata agli ultimi Grammy Award nella categoria ‘Best Country Duo/Group Performance’ con la canzone ‘If I Needed You’. Attualmente il loro album è ancora in top 10.

 

FONTE http://inews24.it/articles/l-ultimo-bacio-prima-di-morire-della-cantante-joe-5357

Commenta