Smagliature rosse e bianche: ecco come mandale via LEGGETE IMPORTANTE

Sono molto brutte da vedere e difficili da nascondere, stiamo ovviamente parlando delle smagliature che interessano gran parte delle donne ma anche degli uomini. Da cosa sono causate? da cambiamenti di peso, squilibri ormonali, ecc. Alcune persone ricorrano alla chirurgia estetica per eliminarle del tutto, ma non tutti possono permettersi questi interventi costosissimi.
Esistono però dei rimedi naturali, alla portata di tutti. Ecco quali:
Le smagliature rosse: sono smagliature fresche, appena nate. Sono rosse perchè in fase di “infiammazione”. In genere si manifestano su braccia, gambe, glutei e addome, spesso durante la gravidanza. Col tempo finiscono per cicatrizzarsi e per acquisire una tonalità più chiara, più bianca. C’è qualche modo per mandarle via. Una di queste soluzione è:
1. L’esfoliazione con zucchero: per creare il composto prendete un cucchiaio di zucchero (20 grammi) e quando siete sotto la doccia, con la pelle già umida, effettuate un leggero, ma profondo, massaggio nella zona dove avete le smagliature.
2. Trattamento con aloe, patata e uovo: prendete una patata sbucciata e tagliata a fettine, il gel di aloe vera (30 grammi) e un albume. E’ un trattamento che attenuerà l’infiammazione delle smagliature rosse. Prendere il gel dell’aloe vera, mettetelo in un recipiente di vetro e aggiungendo l’albume. Inumidite ogni fettina di patata con questa miscela per poi applicarle sull’area dove avete le smagliature. Lasciate agire almeno per 15 minuti, dopodichè potrete lavare la zona interessata.
Le smagliature bianche: sono smagliature già cicatrizzate e pertanto sono più difficili da eliminare, anche se si possono attenuare. Con un composto fatto con 50 g di aloe vera, 20 ml di olio extra vergine di oliva, 3 gocce di vitamina E. La vitamina E potrete trovarla in farmacia e nei negozi di prodotti naturali. La prima cosa da fare è estrarre il gel di aloe vera. Con l’aiuto di un cucchiaio estraete questa polpa interna così gelatinosa e traslucida: mettetela in una ciotola e aggiungete l’olio di oliva. Infine, versate le tre gocce di vitamina E e mescolate bene tutti gli ingredienti. Una volta ottenuta una crema omogenea, avete solo bisogno di un po’ di ovatta. Imbevetela bene e realizzate dei piccoli massaggi in quelle zone dove avete le cicatrici bianche.
Se ripetete il trattamento tutte le sere, i risultati non tarderanno a palesarsi.

FONTE http://donnacomete.it/%EF%BB%BFsmagliature-rosse-e-bianche-ecco-come-mandale-via/

Commenta

Lascia un commento